Allarme Covid in Serie A: 14 positivi, rischio blocco del campionato?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:40

 


Con 14 positivi rischia di bloccare il campionato rinviando le prossime partite che la vede protagonista. Ora il Napoli trema.

campionato a rischio?

C’è una squadra in serie A che ha scoperto di avere 14 tesserati positivi al Covid-19. E ora non solo rischia di bloccare il campionato suo e quello delle squadre che dovranno giocarci contro, ma ha messo nei guai anche chi li ha incontrati fino ad oggi. Come il Napoli.

Il Genoa ha avuto un brutto risveglio domenica dopo la sonora sconfitta contro il Napoli. E non tanto per il sei a zero subìto quanto per la positività al coronavirus di 14 suoi tesserati. Ora chi di dovere dovrà decidere se la prossima partita prevista sabato contro il Torino, a Genova, potrà essere comunque giocata, o se il Genoa chiederà di rinviarla per mancanza oggettiva di giocatori. In quel caso il Torino potrebbe appellarsi e chiedere di giocare comunque sabato alle 18.

E poi c’è la preoccupazione di tutto il Napoli che ha giocato contro i rossoblù. C’è il rischio che qualcuno possa essere stato contagiato. Insomma, un campionato iniziato con paura e che prosegue con il rischio concreto di fermarsi da un momento all’altro. Altro che stadi aperti!

Allarme Covid in Serie A: 14 positivi nel Genoa

14 tesserati del Genoa sono risultati positivi al Covid e ora c’è il rischio che il campionato di serie A debba fermarsi: “Sarei cauto a ipotizzare scenari del genere”, ha detto l’infettivologo Massimo Galli, che pensa persino ad un errore di laboratorio nei test alla società del Genoa. A rappresentare la preoccupazione di tutto il calcio è Sinisa Mihajlovic, appena guarito dal contagio di coronavirus’. “E’ un vero e proprio focolaio, non so come faranno a giocare – dice il tecnico serbo del Bologna – Una cosa del genere ce la dovevamo aspettare”.

A venire in soccorso del campionato, c’e’ la pausa della nazionale dal 4 ottobre al 17. Ma cosa succederà questa settimana è ancora un mistero.