Violento nubifragio a Roma: metro allagata e auto sommerse, VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:04

Danni e molti disagi a Roma ieri sera per un violento nubifragio che si è abbattuto sulla città. Immagini impressionanti e trasporto in tilt.

Chi si trovava nella serata di mercoledì per le vie di Roma, ha fatto molta fatica a tornare a casa, e qualcuno ci è riuscito ma senza la sua auto, lasciata parcheggiata in un metro d’acqua. Un violento nubifragio si è abbattutto sulla Capitale in prima serata quando ancora i mezzi di trasporto erano nel pieno dell’operatività. Sono state chiuse per guasti causati dall’acqua, le fermate della metro A, la tratta tra Ottaviano Battistini è stata interrotta per blocchi elettrici.

Caos e pioggia dentro i mezzi per i treni della Roma-Lido: un ramo è caduto sulla rete elettrica all’altezza del Torrino. Interrotte anche alcune linee dei tram.

Il violento nubifragio è durato almeno mezz’ora e con il passare dei minuti la situazione si faceva sempre più problematica, sono state chiuse al traffico per allagamenti , via Guglielmo Sansoni a Tor Sapienza e via Alessandro Crivelli in zona Portuense.

I Vigili del Fuoco hanno avuto il loro gran da fare anche per soccorrere automobilisti improvvisamente rimasti intrappolati nelle loro macchine con la pioggia che saliva inesorabilmente fino a coprire le portiere. Per fortuna non si registrano feriti ma i danni sono ingenti e oggi, 24 settembre il comune farà un resoconto completo.

Come sempre quando piove a Roma, la metropolitana non regge l’urto specie la linea A sulla quale sono state chiuse le stazioni di Vittorio, Manzoni e San Giovanni-Colli Albani. Nessun disagio invece per i passeggeri della B. La metro C aveva interrotto il servizio intorno alle 17:30 a causa di un guasto elettrico.