Coronavirus, arrivato il vaccino allo Spallanzani di Roma: si cercano volontari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:11

Sono arrivate a Roma presso lo Spallanzani, le prime dosi di vaccino italiano pronte alla sperimentazione. Appello per trovare volontari.

L’Istituto Spallanzani di Roma chiama a raccolta la popolazione capitolina e non solo, per poter testare il vaccino contro il coronavirus. Sono arrivate le prime dosi pronte per essere “sperimentate”, ci tiene a sottolineare la direzione.

Si stanno reclutando i volontari per i test che avranno inizio il 24 Agosto. Lo rende noto l’Unità di crisi Covid-19 della Regione Lazio.

L’Istituto Spallanzani di Roma cerca «volontari sani, di ambo i sessi, di età compresa tra i 18 e i 55 anni e tra i 65 e gli 85 anni, iscritti al Servizio sanitario nazionale, che non abbiano partecipato ad altri studi clinici negli ultimi 12 mesi e che non abbiano contratto Covid-19». È l’annuncio pubblicato dallo stesso Spallanzani, alla ricerca di volontari per la sperimentazione di un vaccino ‘italianò contro il Covid.

All’istituto capitolino sono arrivate le prime dosi per uso sperimentale e i test cominceranno il 24 agosto. «Se rispondi a questi requisiti e vuoi dare un tuo contributo nella lotta al coronavirus chiama il numero 06/55170203 dalle 09:00 alle 17:00 o scrivi una mail a dirsaninmi.it», si legge nel testo, con l’invito a diffondere il messaggio sui social.

LEGGI ANCHE -> Vaccino anti coronavirus, la virologa cavia: novità importanti in autunno

LEGGI ANCHE -> Si sveglia dopo il coma e scopre che il coronavirus gli ha portato via la famiglia