La sindaca Raggi esulta così: “scoperto lo zozzone seriale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:27

Nuovo video su Facebook della sindaca di Roma, Virginia Raggi, che mette alla gogna un altro ‘zozzone’ che usa in modo illegale i bidoni della spazzatura. 

Una cosa è certa: a Roma le fototrappole funzionano. Certo, non sono state create per mostrare all’Italia intera come i bidoni dell’immondizia siano pieni in tutta la capitale e che anche le strade sono piene di spazzatura perchè nessuno la raccoglie.

Ma almeno gli ‘zozzoni’ che contribuiscono a questo scempio, vengono scoperti e messi alla gogna su facebook, anche se con il viso rigorosamente coperto. Il sindaco Virginia Raggi ha sbattuto sui social un altro “zozzone“. «Queste immagini parlano da sole. Pensate, questo zozzone è stato beccato ben 80 volte dalle nostre fototrappole”.

“Si tratta di un incivile seriale pizzicato nel quadrante Nord-Ovest di Roma a gettare rifiuti di diverso genere, anche speciali e pericolosi, con tre mezzi diversi», scrive la sindaca Virginia Raggi commentando il video che mostra un uomo gettare più volte rifiuti ingombranti nei cassonetti dell’indifferenziata.

«L’uomo è stato identificato e sanzionato duramente dal Nucleo Ambiente e Decoro della Polizia di Roma Capitale, su mandato della Procura di Roma – aggiunge la sindaca – che ha disposto anche il sequestro dei furgoni utilizzati per lo smaltimento illecito. Ringrazio i nostri agenti del NAD per l’intervento, tutte le associazioni e i singoli cittadini che, ogni giorno, ci aiutano in questa battaglia contro chi sporca la nostra città. Chi ama Roma la rispetta».

LEGGI ANCHE -> Recovery Fund, Meloni: caduti in piedi Salvini:resa senza condizioni

LEGGI ANCHE -> Alex Zanardi lascia l’ospedale di Siena: una resa o una speranza?