Vite al limite, Doug Armstrong: pesava 311 Kg, oggi è irriconoscibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:55

Doug Armstrong ha rischiato seriamente di non farcela, ma sotto la guida del dottor Nowzaradan è diventato letteralmente un’altra persona

Doug Armstrong
Fonte Youmovies

Le vicende di Vite al Limite regalano sempre colpi di scena e quando sembra che il paziente sia in procinto di arrendersi scatta la scintilla decisiva. Il format di Real Time (canale 31 del digitale terrestre) tratta le storie di persone affette da seri disturbi psicologici-alimentari che arrivano a pesare oltre 250 kg.

Una massa piuttosto ingente che rischia seriamente di mettere in pericolo la vita delle persone. Giunte al punto di non ritorno, decidono di intraprendere un percorso di riabilitazione fisica, ma anche sociale. Infatti nella maggior parte dei casi, i soggetti in questione si isolano dal mondo per via della loro ingente corporatura e delle loro problematiche pregresse, cadendo in un baratro da cui non è affatto scontato rialzarsi.

Doug Armstrong: il suo percorso a Vite al limite

Doug Armstrong Vite al limite
Fonte Youmovies

In tal senso uno dei casi che ha appassionato di più il pubblico del programma di matrice americana (negli States si chiama My 600-lb life) è quella di Doug Armstrong.

L’uomo proveniente del Texas è entrato a far parte del programma all’età di 36 anni. La moglie ha partorito da poco ed è stanca dello stile di vita del marito che passava il suo tempo a mangiare. La sua condizione lo rendeva decisamente poco utile ai suoi obblighi familiari per questo ha provato ad accontentare la sua partner ed ha intrapresi il percorso di riabilitazione a Houston dal dottor Nowzaradan.

Doug-Armstron

Il suo peso iniziale era di 311 Kg. Una condizione decisamente pericolosa, che necessitava immediatamente di un trattamento. Inizialmente però non si prestava come avrebbe dovuto alle cure mediche ed ha avuto anche qualche scontro con il medico di origini iraniane.

Grazie al supporto della moglie Doug è riuscito ad ottenere risultati clamorosi. Nei canoni 12 mesi previsti dal “reality” ha perso ben 101 kg e anche dopo aver terminato la sua esperienza a Vite al Limite è andato avanti con un alimentazione sana e salutare. Un qualcosa di inimmaginabile inizialmente, che gli ha permesso anche di salvare il suo matrimonio e di tornare ad avere una relazione normale.

Doug-Armstron2

LEGGI ANCHE >>> Vite al limite, Coliesa pesava 290kg: che fine ha fatto?

LEGGI ANCHE >>> Vite al limite, Erica Wall pesava 300kg: che trasformazione