Sal Da Vinci, chi è? Età, altezza, carriera e vita privata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:30

Tutto ciò che ci sarebbe da sapere sul famoso cantante italiano e figlio d’arte. Età, social, carriera, vita privata ed altre curiosità

Sal Da Vinci, chi è? Età, altezza, carriera e vita privata
Sal Da Vinci (Instagram screenshot)

Sal Da Vinci, pseudonimo di Salvatore Michael Sorrentino, è un cantante ed attore italiano, nato negli Stati Uniti. Il padre, anch’egli artista, era in tour negli States e la moglie lo raggiunse, per questo il cantante napoletano è nato in un altro paese.

Sal Da Vinci età ed altezza

Sal Da Vinci, è nato a New York, il 7 aprile 1969. Oggi quindi, ha 51 anni. Alto 170 cm, pesa circa 70 kg.

Sal Da Vinci moglie e figli

Sal Da Vinci (Instagram screenshot)

Sal, è felicemente sposato con Paola Pugliese, dal 24 giugno 1992. I due, hanno avuto due figli, Annachiara e Francesco. Il secondogenito, vorrebbe seguire le orme artistiche del padre, ed ha già partecipato alle selezioni di The Voice of Italy nel 2019.

Sal Da Vinci viento

Uno degli ultimi successi del cantante cresciuto a Napoli, è la canzone “Viento” (Vento), uscita pochi mesi fa. Il testo è quasi tutto in lingua napoletana, e parla di un amore perduto. Nella canzone, chi canta chiede al vento di “parlare” alla ragazza amata, per chiederle di tornare da lui.

Sal Da Vinci canzoni

In più di trent’anni di carriera, Sal ha scritto tantissime canzoni molto conosciute nel panorama nazionale. Tra le più amate dal pubblico, Non riesco a farti innamorare, Da lontano, Fai come vuoi, Il mercante di stelle, ed ancora Bella da dimenticare, Nun t’aggia perdere e Nanà.

Sal Da Vinci Nanà e Vera

Sal Da Vinci (Fonte foto: Getty Images)

Nanà è una bellissima canzone uscita nel 2019 ed amata soprattutto dal pubblico partenopeo, grazie alla collaborazione di Sal, con altri due cantanti molto amati in Campania, Franco Ricciardi ed Andrea Sannino.

Vera invece, è una canzone del lontano 1994, interamente in italiano. L’artista, dedica la canzone ad una donna, descrivendone una giornata tra lavoro e studio, ammirandone la forza. La frase centrale dell’opera è infatti: “Vera sei vera / Quanto torni la sera e ti brucia la schiena / Sei vera / Tu che studi la notte e ti addormenti distrutta”.

Sal Da Vinci Stella mia e Vierno

Un’altra canzone che ha riscosso molto successo di questo artista, è Stella mia, anch’essa incentrata su un amore, che stavolta però il cantante non ha perso, anzi, vorrebbe provare con una donna conosciuta da poco. Anche questa canzone, è in napoletano, come Vierno (Inverno), uscita nel 2009, anch’essa parla di un amore finito, con il freddo dell’inverno che si fa sentire forte, a detta di chi canta.

LEGGI ANCHE>>> La fotografia delle vacanze 2020: gli italiani che partiranno

LEGGI ANCHE>>> Coronavirus, i virologi ospiti in Tv: per la gente o per le tasche?