Come ottenere l’assegno sociale? Attenzione ai requisiti da avere

In cosa consiste l’assegno sociale e come averlo ? Ci sono dei requisiti da rispettare che bisogna poter assecondare, vediamo quali

Come ottenere l'assegno sociale? Attenzione ai requisiti da avere
Fonte foto: (Getty Images)

Scopriamo cos’è l’assegno sociale ed in che modo si può avere l’opportunità di incassarlo. Questa è solo una delle forme d’assistenza per le persone meno fortunate, e fu istituito nel lontano 1996. Consiste in un contributo gestito dallo stesso ente, INPS, e consiste in un versamento su base annuale, per i soggetti che rientrano nei requisiti previsti.

Allora quali sono i requisiti da dover rispettare ? Innanzitutto, questo tipo di prevenzione sociale è pensata per le persone over 67, quindi già vicine alla pensione, e solo se residenti in Italia. Per gli stranieri, è necessario il permesso di soggiorno se non si è comunitari. Per l’anno 2020, la soglia massima per ricevere l’assegno sociale, è di 5.977,79 euro l’anno a persona e di 11.955,58 euro l’anno a famiglia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: MODELLO IRPEF 730/2020, SLITTA LA SCADENZA, MA PRESENTARLO PRIMA CONVIENE

Calcolo e scadenze per l’assegno sociale

Come ottenere l'assegno sociale? Attenzione ai requisiti da avere
Fonte foto: (Getty Images)

L’assegno sociale si può ottenere, grazie ad una semplice domanda all’INPS, da rinnovare ogni anno. Se si è già in possesso del codice PIN, è possibilissimo farlo in modalità telematica. Altrimenti, rivolgersi a un operatore qualificato presso uno dei patronati di zona, o con il Contact Center della stessa INPS. Se non si trovano intoppi e la richiesta viene da subito dichiarata valida, la prima erogazione arriverà il mese successivo a quello in cui si è fatta domanda. Qualora non fosse giudicata corretta, è invece possibile fare ricorso entro 90 giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: ASSICURAZIONE AUTO: STOP FINO AL 31 LUGLIO, MA NON MANCANO LE POLEMICHE

Infine, c’è una possibilità speciale di assegno sociale per invalidi civili. Qualora l’invalidità dovesse essere stata riconosciuta prima del sessantasettesimo compleanno del soggetto in questione, è possibile continuare a ricevere l’assegno di invalidità civile, che verrà poi trasformato in maniera automatica in assegno sociale, ai 67 anni. I requisiti qui, sono diversi da quelli classici. Innanzitutto, viene calcolato solo il reddito personale, anche in caso di coabitazione con un coniuge, e le cifre sono diverse. Per il 2020 gli importi per gli assegni d’invalidità civile sono 16.982,49 euro per quella totale, oppure 4.926,35 euro per quella parziale. Per chi percepirà questo contributo, si potrà ricevere fino ad un massimo di 459,83 euro al mese per 13 mensilità.