Come scegliere tra colazione dolce e salata? Ecco alcuni consigli e idee

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

La colazione è il pasto più importante della giornata, ma spesso non sappiamo scegliere tra quella dolce e salata: ecco alcuni consigli e idee

Come scegliere tra colazione dolce e salata? Ecco alcuni consigli e idee
Toast con frutta e verdura, Fonte foto: Pixabay

Sempre al primo posto nella classifica dei pasti più consumati ed importanti, la colazione può essere consumata nei modi più svariati: ecco alcuni consigli ed idee su quale scegliere tra dolce e salata.

La versione salata, in questi ultimi anni, si sta facendo spazio sempre di più sulle nostre tavole ma qual è quella migliore e quella più indicata secondo i nostri gusti?

Mangiare in maniera sostanziosa e saziante al mattino può risultare un ottimo metodo per affrontare il resto della giornata. Diversi studi sono stati fatti in merito e nel 2013 il ‘The Journal of Pediatrics’ ha sottolineato che chi fa una colazione abbondante nel corso della giornata è più attivo ed attento.

Il primo pasto della giornata può essere consumato sia dolce che salato non vi è nessuna regola che privilegia l’una oppure l’altra, l’unica regola è che in entrambi i casi deve essere nutriente e sana.

Inoltre bisogna ascoltarsi e capire di cosa si ha bisogno e di cosa si ha voglia una volta aperto il frigorifero.

LEGGI ANCHE –> LATTE DI RISO, BENEFICI E PROPRIETÀ: OTTIMO PER AIUTARE IL CUORE E NON SOLO

Alcune idee di colazione dolce e salata: ecco come scegliere in base ai propri gusti

Come scegliere tra colazione dolce e salata? Ecco alcuni consigli e idee
Yogurt con frutta e cereali, Fonte foto: Pixabay

La colazione è dunque il pasto più importante della giornata e tutti noi sappiamo che al mattino abbiamo bisogno di tanta energia per affrontare il giorno che ci aspetta: ecco alcune idee per scegliere quella migliore per noi. 

La versione salata può essere una buona scelta e sicuramente, in base gli alimenti scelti, può risultare più saziante e completa rispetto a quella dolce ma bisogna stare attenti perché gli alimenti utilizzati di solito possono essere ricchi di sale, colesterolo e grassi saturi.

Se scegliamo di optare per una colazione salata bisogna scegliere gli alimenti giusti, limitare le quantità e scegliere il giusto modo di cucinarli; ad esempio se scegliamo di consumare la versione salata bisognerà consumare gli affettati soltanto due volte alla settimana e non di più. Ovviamente come condimento va considerato soltanto l’olio extravergine d’oliva.

LEGGI ANCHE –> ECCO PERCHÉ DOVRESTI BERE UN BICCHIERE D’ACQUA A STOMACO VUOTO

Un altro modo è quello di alternare la versione dolce a quella salata, ad esempio il lunedì è possibile consumare un pancake con sciroppo d’acero e un caffè; il martedì, invece, Una fetta di pane integrale con formaggio spalmabile light e un caffè.