WhatsApp, pericolo foto profilo: la soluzione a cui pensano in pochi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:18

Soni in pochi a rinunciare alla foto profilo su WhatsApp, ma sono anche in pochi a conoscere i rischi e i pericoli, e soprattutto la soluzione: vediamola insieme

WhatsApp, pericolo foto profilo: la soluzione a cui in pochi pensano
whatsapp (fonte foto: pixabay)

WhatsApp, la nota app di messaggistica istantanea, è tra le più utilizzate ed ha davvero sbaragliato la concorrenza: tuttavia, ci sono dei rischi che si corrono mediante un uso poco consapevole, ad esempio della foto profilo, che espone a dei pericoli.

Proprio come avviene una altri casi, anche su WhatsApp come saprete, è possibile usare un’immagine del profilo, e rispetto al passato sono sempre più le persone che impostano un proprio scatto accanto al numero associato al contatto.

Purtroppo, anche questa chat non è esente da rischi e usare un’immagine personale può essere pericoloso per la propria privacy, visti i numeri esponenziali relativi ai profili fake che utilizzano proprio le foto degli altri.

Parallelamente e di pari passo, inoltre, aumentano anche le denunce rispetto ai furti di identità digitale. Ma allora cosa si può fare per non incorrere in tale rischio?

LEGGI ANCHE –> WHATSAPP, ATTENZIONE ALL’AVVERTIMENTO: PERICOLO MALWARE

LEGGI ANCHE –> WHATSAPP PAY, CON QUESTA NOVITÀ CAMBIA TUTTO: RIVOLUZIONE PER GLI UTENTI

WHATSAPP, PROFILI FAKE E PERICOLO FOTO PROFILO: LA SOLUZIONE C’È

WhatsApp, pericolo foto profilo: la soluzione a cui in pochi pensano
Selfie (fonte foto: Pixabay)

Il pericolo dei profili fake, dei furti di identità digitale e di chi può prendere e utilizzare impropriamente la foto profilo altrui è concreto su WhatsApp, visto l’uso di massa che viene fatto dell’app di messaggistica istantanea, che per certi versi palesa anche qualche limite in più in materia di privacy, se confrontato ad esempio con Instagram.

Basti pensare che proprio su Instagram non è possibile visualizzare l’immagine a schermo pieno o effettuare screenshot nascosti, a differenza di quanto avviene su WhatsApp.

Ecco che l’uso della foto profilo, che sempre più persone ormai inseriscono accanto al proprio nome, può diventare una minaccia.

Come fare allora? Ciò che l’utente deve ricordare di impostare, è la privacy rispetto alla foto: cioè assicurarsi, e in caso contrario provvedere, che la propria immagine sia limitata ai contatti amici presenti in rubrica.

Con tale semplice passaggio, si evita che la foto sia visibile agli sconosciuti, e di riflesso si rende impossibile il furto della stessa. Nei casi più complessi, tuttavia, si può cancellare la foto.