Il tradimento ha una spiegazione scientifica, lo rivela una recente ricerca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:40

A quanto pare ci sarebbero dei motivi legati all’infedeltà. Il tradimento è spiegabile scientificamente, almeno secondo una recente ricerca

Esiste un perché al tradimento ? Lo spiega la scienza
Fonte foto: (Getty Images)

Secondo degli studi, i tradimenti sarebbero spiegabili scientificamente. Così sembra, a giudicare dalla ricerca da poco resa pubblica da The Journal of Sex Research.

Per tale ricerca, sono stati intervistati 495 “campioni”, persone adulte che hanno spiegato il perché dei loro tradimenti. Sarebbe da capire quanto siano stati sinceri, ma almeno abbiamo dei dati.

Di certo, il tradimento è molto diffuso all’interno della nostra specie, sono da esempio i tantissimi casi di persone più o meno famose che ci fanno appassionare alle rubriche di gossip. Tra le notizie più recenti ad esempio, quella di Paolo Ruffini che avrebbe tradito Diana Del Bufalo, sua ex.

Leggi anche: Acqua e bicarbonato, benefici e proprietà: perché fa sgonfiare la pancia

Tradimento: la scienza spiega il perché

Esiste un perché al tradimento ? Lo spiega la scienza
Fonte foto: (Getty Images)

A quanto pare, tradire è “giustificabile”, secondo una ricerca svoltasi da poco. O meglio, dietro ad ogni tradimento ci sarebbe un perché. E non parliamo di comune noia o tendenza semplicemente al non resistere a persone dell’altro sesso, ma di motivi che sarebbero più forti di queste futili cose.

Innanzitutto, secondo la ricerca di The Journal of Sex Research, il principale motivo di infedeltà sarebbe la mancanza d’amore. Sembrerebbe una banale giustificazione, ma secondo le interviste, il 70% delle persone, dato altissimo, tradisce perché si sente trascurato sentimentalmente o sessualmente dalla propria metà. E quindi, questo porterebbe a cercare qualcosa che non si ha, altrove, cadendo nel tradimento.

Attenzione quindi, a non dimostrare un calo dell’interesse al nostro partner, anche se questa cosa dovesse realmente verificarsi, meglio un piccolo sforzo ed un’attenzione in più che un’altra persona nel proprio letto. Questo richiamo interessa molto da vicino noi italiani tra l’altro, secondo altri studi, il popolo più fedigrafo d’Europa. Il 64% delle donne infatti, ammette di tradire il proprio uomo, l’altro sesso invece, risponde con un 54%.

Tra i motivi del tradimento, ci sono poi, anche la voglia di avere una varietà sessuale, o fattori momentanei (ero ubriaco e non pensavo con lucidità), l’esempio che troviamo nell’articolo della ricerca.

Leggi anche: Elisabetta Gregoraci, Benedetta Bosi rivelazione choc: la verità su Briatore