Live – Non è la D’Urso, Sara Tommasi tra alcol e droghe: ecco la sua storia

Ospite a Live – Non è la D’Urso Sara Tommasi: la ragazza ha raccontato a Barbara i quattro anni più terribili della sua vita tra alcol e droghe 

Live - Non è la D'Urso, Sara Tommasi tra alcol e droghe: ecco la sua storia
Sara Tommasi, Fonte: Instagram (screenshot )

Intervenuta ai microfoni di Live – Non è la D’Urso Sara Tommasi che, durante una lunga intervista, ha raccontato i quattro anni più buoi della sua vita trascorsi tra droghe pesanti e alcol.

La Tommasi ha passato anni davvero oscuri, l’intenzione di voler diventare famosa e, stando a quanto afferma, alcuni dei contesti da lei frequentati, l’ha portata ad assumere droghe pesanti che, dopo diversi anni, hanno portato la ragazza in un terribile buco nero e alla diagnosi psichiatrica di bipolarismo.

Live - Non è la D'Urso, Sara Tommasi tra alcol e droghe: ecco la sua storia
Fonte: Instagram (screenshot – https://www.instagram.com/officialtommasi/?hl=it)

La show girl ha cominciato a raccontare, ai microfoni della D’Urso, l’esperienza nel porno. La ragazza dichiara di essere stata costretta a girare i diversi film per adulti sia perché era sotto l’effetto di forti droghe, sia perché era minacciata costantemente di morte.

La parentesi di Sara nel porno finisce in poco tempo. Uno degli attori presenti sul posto si rende conto che la ragazza sta davvero male e si rifiuta di continuare a girare il film.

LEGGI ANCHE–> LIVE – NON È LA D’URSO | SARA TOMMASI TORNA IN TV| CHI È LA SHOW GIRL

Sara Tommasi a Live – Non è la D’Urso: una nuova vita

Intervenuta ai microfoni di Live – Non è la D’Urso Sara Tommasi si è raccontata parlando della sua vita privata e dei terribili anni che hanno segnato la sua vita per sempre.

L’ex modella ha raccontato che, dopo l’uso eccessivo di droghe e non solo, non era più in grado di intendere e volere, non riusciva a capire cosa fosse giusto e cosa sbagliato, era caduta in un enorme vortice e, prima dell’aiuto dei medici, non sapeva come uscirne.

Live - Non è la D'Urso, Sara Tommasi tra alcol e droghe: ecco la sua storia
Fonte: Instagram (screenshot – https://www.instagram.com/officialtommasi/?hl=it)

Grazie all’aiuto della madre, però, Sara è stata portata in ospedale contro la sua volontà, lì è rimasta per ben cinque mesi. Dopo la degenza in ospedale la ragazza non riusciva più ad essere autosufficiente.

Grazie al percorso di riabilitazione, però, la Tommasi è riuscita a riprendersi anche se ancora oggi è in terapia con diversi farmaci.