WhatsApp: un errore consente di modificare i messaggi inviati

La Black Hat ha spiegato e mostrato com’è possibile modificare i messaggi di WhatsApp: la modifica può essere possibile utilizzando soprattutto la versione Web della chat

WhatsApp: un errore consente di modificare i messaggi inviati
Mark Zukerberg (GettyImages)

L’azienda Black Hat con sede a Las Vegas ha mostrato com’è possibile, soprattutto tramite WhatsApp Web, modificare i messaggi inviati. La scoperta sarebbe avvenuta durante una reverse engeneering: il processo ha svelato una falla nel sistema di una delle chat più utilizzate al mondo.

Sarebbe quindi possibile modificare sia chat private che chat di gruppo creando così confusione e cattiva informazione.

Il gruppo di lavoro avrebbe cercato di spiegare, tramite immagini e in diversi passaggi, com’è possibile cambiare i messaggi inviati utilizzando questa falla di sistema.

Il primo passaggio è, ovviamente, inviare un messaggio. Quando la persona a cui è stato inviato il messaggio risponde bisognerebbe utilizzare l’opzione ‘quote’ così da cambiare l’identità di chi ha inviato il messaggio. Infine modificare il testo.

LEGGI ANCHE–> WHATSAPP, ATTACCO HACKER CON VIRUS CHE INFETTA CON 1 SOLA CHIAMATA

WhatsApp: un errore consente di modificare i messaggi inviati. Le novità

La Black Hat con sede a Las Vegas ha dunque mostrato com’è possibile, soprattutto tramite WhatsApp Web, modificare i messaggi inviati. Il gruppo, tramite immagini e diversi passaggi, dimostrato la falla del sistema.

Ecco di seguito alcune novità che a breve potrebbero apparire su WhatsApp:

  • Pubblicità – nei prossimi aggiornamenti appariranno brevi spot al fine di pubblicizzare diversi prodotti.
  • I codici qr – un modo veloce e sicuro per condividere link, immagini e molto altro.
  • Temi personalizzabili – sicuramente vi sarà il tema notturno per evitare di sforzare gli occhi e tanti altri scelti da chi utilizza la chat.
  • Gestione dei contatti – sarà possibile utilizzare l’opzione ‘Preferiti’ per velocizzare l’invio dei messaggi.
  • Sicurezza nell’invio delle foto – vi sarà un doppio controllo nell’invio dell’immagine e sarà possibile visualizzare, più chiaramente, il nome dell’utente a cui è destinata la foto.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base