Trevigiano, precipita ultraleggero: 2 morti

vasto napoli esplosione bombola

Pauroso schianto di un ultraleggero contro una villetta nel trevigiano: morti i due uomini a bordo del velivolo, incolumi i residenti della villetta

Un ultraleggero si è schiantato contro una casa nel trevigiano provocando la morte delle due persone a bordo. L’incidente è avvenuto a Caerano San Marco, in provincia di Treviso. Era quasi l’ora di cena quando i residenti di una villetta hanno udito un forte boato contro una delle pareti esterne e poi un frastuono provenire dal terrazzo al primo piano.Il velivolo, pare in fase di picchiata, sarebbe finito senza controllo sul muro della casa, vicino alla canna fumaria: quindi la carcassa si è adagiata sul terrazzo senza, però, incendiarsi.  Al momento ignote le cause dell’incidente. Fortunatamente incolumi i residenti dell’abitazione.

LEGGI ANCHE –> VENETO, RADDOPPIATI I CITTADINI CON TRACCE DI PFAS NEL SANGUE: COSA SONO

Trevigiano, precipita ultraleggero: 2 morti. Morti i due uomini a bordo del velivolo

Nonostante il pronto intervento delle ambulanze del Suem 118, dei  vigili del fuoco di Treviso, Castelfranco e Montebelluna, oltre ai carabinieri, per i due uomini a bordo del velivolo i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. A perdere la vita sul colpo il 47enne Juri Bortoli, nato a Vicenza ma residente a Montebelluna, e Mario Ceccato, 70enne di Pederobba. L’ultraleggero era decollato da un vicino campo di volo, non si esclude per una breve prova tecnica. Le cause dell’incidente devono ancora essere accertate e solo un’inchiesta e le consulenze tecniche potranno spiegare perché il pilota non abbia potuto evitare lo schianto.

LEGGI ANCHE –> TREVISO, EMERGENZA VOLO BOEING DELLA RYANAIR: FUMO DAL MOTORE