Roma, grave il 16enne ferito da colpi di pistola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:41

E’ costantemente monitorato, ma non in pericolo di vita, il 16enne di origini albanese ferito da colpi d’arma da fuoco e scaricato davanti al pronto soccorso del Policlinico Gemelli. S’indaga nella vita del giovane per ricostruire la dinamica del ferimento

Un ragazzo di 16 anni, gravemente ferito, è stato lasciato da un’auto davanti al Pronto soccorso del Policlinico Gemelli, a Roma. Il 16enne, albanese, ha ferite di arma da fuoco sul corpo. E’ stato ricoverato in codice rosso e trasferito subito dopo in terapia intensiva.
Il giovane albanese, operato nella notte, è ora sedato e piantonato, con il quadro clinico in costante monitoraggio ed evoluzione. Tuttavia il giovane, secondo quanto riferisce il portale romatoday, non è in pericolo di vita.

LEGGI ANCHE — >ROMA, UOMO ACCOLTELLATO IN STAZIONE TERMINI PERCHE’ PORTA IL CROCIFISSO

Roma, grave il 16enne ferito da colpi di pistola.

Al vaglio degli investigatori le immagini delle telecamere della zona per risalire alla vettura che ha scaricato il ragazzo dileguandosi subito dopo. Contestualmente gli inquirenti stanno scavando nella vita del sedicenne alla ricerca, grazie anche all’aiuto dei familiari, presenti sul posto e già ascoltati, di elementi utili a risalire al ricostruire il contesto in cui è maturato il ferimento. Comunque, solamente dopo averlo ascoltato, gli inquirenti potranno entrare nel vivo delle indagini: è lui, al momento, l’unico testimone del fatto. Così come si dovrà determinare anche dove sono avvenuti gli spari. Gli inquirenti lavorano a fari spenti ed al momento non si esclude alcuna ipotesi.

LEGGI ANCHE –> ROMA, LA SCALA SANTA TORNA VISIBILE DOPO 300 ANNI

 

.