Stasera in tv, la programmazione della prima serata di domenica 14 aprile
Fabio Fazio e Luciana Letizzetto (GettyImages)

Nel corso della serata di domenica 14 aprile, ecco cosa vedere stasera in tv in prima serata: la programmazione delle principali reti televisive

Stasera in tv, le principali reti televisive offrono una vasta scelta di programmi e film se si ha voglia di restare a casa.

Su Rai1, stasera in tv, andrà in onda alle 20:35 il talk show condotto da Fabio Fazio “Che tempo che fa“. Tra i tanti ospiti di stasera troveremo Ilaria Cucchi insieme ai suoi genitori.

Su Rai2 alle 21:20, andrà in onda il 3° episodio della 16° stagione della serie televisiva statunitense “N.C.I.S. – Unità Anticrimine” diretta da Donald P. Bellisario.

Trama: Le vicende della squadra di agenti speciali del Naval Criminal Investigative Service, un dipartimento della Marina degli Stati Uniti che si occupa di ogni caso criminale ed investigativo che coinvolga membri del corpo militare stesso.

Su Rai3, alle 21:20 andrà in onda il documentario “Città segrete” condotto da Corrado Augias.

Rete4 invece propone, alle 21:27 il film del 2003 “Prova a prendermi” diretto da Steven Spielberg e con protagonisti Leonardo DiCaprio nei panni di Frank Abagnale Jr. e Tom Hanks che interpreterà Carl Hanratty.

Trama: Un agente dell’FBI è sulle tracce di un giovane artista del travestimento, che è riuscito ad estorcere più di sei milioni di dollari in varie frodi, impersonando di volta in volta un personaggio diverso.

LEGGI ANCHE–> Serie A, Chievo-Napoli: info, dove vederla e probabili formazioni

Stasera in tv, la programmazione della prima serata: La7 e altri canali

Su Canale5 alle 21:20, andrà in onda la 3° e ultima puntata della fiction “L’amore strappato” con Sabrina Ferilli e Enzo Decaro.

Alle 21:15 su Italia1, andrà il programma condotto da Alessia Marcuzzi “Le Iene Show Domenica“.

LEGGI ANCHE–> L’oroscopo di Paolo Fox, le previsioni di Domenica 14 Aprile

Su La7 alle 20:30, andrà in onda il programma “Non è l’arena” condotto da Massimo Giletti.

Facebook Comments