Sampierdarenese, maglia celebrativa per la Sampdoria contro l’Atalanta

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Sampierdarenese, maglia celebrativa per la Sampdoria contro l'Atalanta
Maglia celebrativa del 50esimo anniversario di fondazione della Sampdoria (Rickypezzi, Wikipedia)

Domenica 10 marzo, la Sampdoria sarà in campo contro l’Atalanta con una maglia speciale per celebrare i 120 anni dalla fondazione della Sampierdarenese

Domenica 10 marzo alle 15, a Genova, ci sarà una sfida fondamentale in serie A per la corsa europea tra Sampdoria e Atalanta: i blucerchiati scenderanno in campo con una divisa speciale per celebrare i 120 anni dalla fondazione delle Sampierdarenese.

La maglia sarà bianca con fascia rossonera, scollo a “V” e laccetti (come la versione attuale della terza maglia blucerchiata), mentre i pantaloncini e i calzettoni saranno neri.

Si tratta di una casacca celebrativa ideata per festeggiare i 120 anni della Società ginnastica Sampierdarenese. Il 12 agosto 1946 la Sampdoria nacque dalla fusione proprio di Sampierdarenese e Andrea Doria.

I primi 100 esemplari saranno destinati alla vendita e saranno disponibili nello store dello stadio fin da domenica, mentre nei giorni successivi potranno essere acquistati presso il Sampdoria Point: gli altri, invece, saranno messi all’asta in favore dell’Ospedale Pediatrico Giannina Gaslini.

LEGGI ANCHE –> LONDRA, LA REGINA ELISABETTA SBARCA SU INSTAGRAM: ECCO IL SUO PRIMO POST

Sampdoria – Atalanta, blucerchiati in campo con la maglia in onore della Sampierdarenese: il messaggio della società

L’iniziativa lanciata dalla Sampdoria, che domenica giocherà contro l’Atalanta indossando una maglia speciale per celebrare i 120 anni dalla fondazione della Sampierdarenese, ha destato successo tra i tifosi.

Su Facebook, l’U.C. Sampdoria ha scritto: “Se non ricordiamo non possiamo comprendere. E se non comprendiamo rischiamo di non riconoscere chi siamo e da dove veniamo.

Noi – che oggi possiamo vantare la maglia più bella del mondo – veniamo anche da lì, da quel marzo 1899 in cui vedeva ufficialmente la luce la sezione calcio della Società Ginnastica Sampierdarenese. Nel marzo 2019, a 120 anni esatti dalla quella storica fondazione, la figlia U.C. Sampdoria vuole celebrare uno dei suoi amati genitori, rendendogli omaggio in modo speciale.

In occasione della gara interna con l’Atalanta, la Sampdoria vestirà infatti una muta a tiratura limitata firmata Joma: la rivisitazione della divisa della Sampierdarenese. Maglia bianca con fascia rossonera, pantaloncini e calzettoni neri. Un inedito ritorno alle origini, segno di identità, di appartenenza e di attaccamento alle proprie radici genovesi, che avrà inoltre un fine benefico proprio nei confronti della nostra città.”