Zaniolo, l’intervista della mamma a Le Iene fa infuriare i tifosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52
Francesca Costa, madre di Nicolò Zaniolo (leggo.it)

L’intervista di cattivo gusto concessa dalla madre di Zaniolo a Le Iene, domenica sera, fa infuriare i tifosi giallorossi mentre il giovane talento della Roma sbotta: ” Adesso basta! “

E’ il giovane calciatore del momento, la sua quotazione di mercato, soprattutto dopo la doppietta in Champions che lo ha consacrato come il più giovane italiano di sempre a realizzarla, sale di giorno in giorno, con le sue prestazioni in campo sta offuscando perfino i più celebrati assi del pallone italiano. Stiamo, ovviamente, parlando del 19enne  Nicolò Zaniolo. Il promettente e talentuoso figlio d’arte sta facendo parlare di sé fin dai suoi primi passi nel calcio che conta, fin, cioè, dall’insolita convocazione nella Nazionale maggiore guidata dal Ct Mancini senza aver mai prima disputato un solo minuto in Serie A. Ora, però, ad attirare l’attenzione dei media non sono solo le prestazioni del giovane giallorosso, che progressivamente sta prendendo il posto di un mito come Totti nel cuore dei tifosi romanisti, quanto le performance della madre, Francesca Costa, che impazza sui social con le sue pose ammiccanti e conturbanti.

Zaniolo, l’intervista della mamma a Le Iene. ” Che posizione preferisci ? “

Finora  Zaniolo, mostrando un’insolita maturità per un calciatore della sua età, ha fatto buon viso a cattivo gioco dichiarando in più di un’occasione di non provare fastidio per le foto osé della madre, ma adesso è sbottato nel più classico dei ” Ora basta! “. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l‘intervista concessa dalla madre a Le Iene, andata in onda su Italia 1 domenica scorsa. Sette minuti e 40 secondi di domande infarcite di doppi sensi e sessismo a metà strada tra il dozzinale umorismo dei film boccacceschi degli anni ’70 e quello da caserma. Una sequenza di trivialità, del tipo “Che posizione ti piace?   “, ” Parliamo di misure…”, “Dove ti piace farlo?”, etc., che ha mandato su tutte le furie il giovane fenomeno della Roma; e con lui i tifosi della “magica” che non solo temono che questo eccesso di clamore mediatico sulla madre di Zaniolo possa destabilizzarlo compromettendone le prestazioni in campo ma soprattutto stigmatizzano il fatto che un simile trattamento non sarebbe mai stato riservato ad un qualsiasi calciatore della Juventus, del Milan o dell’Inter.

 

LEGGI ANCHE -> RISULTATO FINALE ROMA-BOLOGNA 2-1