TAV analisi costi benefici
Il cantiere TAV di Chiomonte

 

L’analisi costi-benefici pubblicata sul sito del Miur boccia l’opera. Toninelli: “Numeri impietosi”. Tajani: “Non buttare soldi per 5 capricciosi esperti”.

Ennesimo capitolo nel caso Tav. Dopo il botta e risposta tra Di Maio e Salvini, arriva oggi il tanto atteso dossier del MIT sui costi ed i benefici del Treno ad Alta Velocità. Il documento degli esperti del ministero boccia l’opera. Numeri alla mano, il dossier spiega che “il progetto presenta una redditività fortemente negativa” e giudica non verosimili i dati sulla “crescita dei flussi di merce e dei passeggeri” presenti nell’analisi redatta nell’anno 2011”. Nello scenario “realistico” il valore attuale netto economico, ovvero il saldo tra i costi e i benefici, risulta negativo. Gli esperti parlano di un -6.995 milioni considerando i costi “a finire” e un -7.949 milioni qualora si faccia riferimento al costo intero. L’analisi è stata firmata da cinque esperti su sei, e fonti del Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti hanno precisato che “il professor Pierluigi Coppola non ha partecipato, in specifico, alla stesura delle relazione”.

Tav, Toninelli: “Numeri impietosi”

Il ministro dei trasporti Toninelli ha prontamente commentato i dati emersi dal dossier sui costi e benefici della TAV. “Come ciascuno adesso può vedere da sé, i numeri sono estremamente negativi, direi impietosi”. “La valutazione negativa, voglio dirlo in modo chiaro, non è contro la Ue o contro la Francia”, sottolinea Toninelli, aggiungendo che “la decisione finale, come è naturale che sia, spetta ora al governo stesso nella sua piena collegialità”. Critico invece il presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani che ha incontrato il premier Conte a Strasburgo. “A Conte ho riportato la posizione del Parlamento Ue che è favorevole a realizzare le infrastrutture, quindi riteniamo di prioritario interesse per l’Europa la realizzazione anche della Tav. Da commissario ai trasporti abbiamo finanziato la parte europea transfrontaliera”.

LEGGI ANCHE —> MATTEO SALVINI: “TRA ITALIA E FRANCIA PROBLEMA POLITICO. E LA TAV SERVE”

Facebook Comments