La Guardia di Finanza ha sottoposto a sequestro preventivo una nota casa famiglia per anziani di Reggio Calabria in quanto priva di qualsiasi autorizzazione all’esercizio dell’attività

Sigilli alla nota casa famiglia “La Margherita”, struttura ricettiva per anziani ubicata a Reggio Calabria.  E’ stata sottoposta a sequestro preventivo dalla Guardia di Finanza di Reggio Calabria a seguito di un’ispezione eseguita  su delega della procura della Repubblica. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria hanno accertato che la nota struttura per anziani operava abusivamente, in assenza di qualsiasi autorizzazione sanitaria ed amministrativa. Durante l’ attività ispettiva, espletate anche con l’apporto dei qualificati specialisti dell’a.s.p., nonché di un medico geriatra, è stato rilevato che la summenzionata casa famiglia ospitava ben 17 persone anziane, alle quali non veniva garantita alcuna assistenza medica qualificata, nonostante, come emerso dalle attività di indagine, agli ospiti venissero somministrati  farmaci.

Reggio Calabria, sequestrata casa famiglia per anziani: totalmente abusiva. Gli anziani ospiti trasferiti in strutture idonee

La struttura è stata, quindi, sottoposta a sequestro sulla base della commissione dei reati di  esercizio abusivo della professione, con somministrazione di medicinali senza il possesso delle qualifiche sanitarie necessarie, per la violazione di norme igienico – sanitarie  relative alla somministrazione di cibo nonché per il sovraffollamento della struttura. Inoltre, il medico geriatra, dopo aver passato al setaccio il quadro clinico degli anziani pazienti, rilevando l’assenza delle rispettive cartelle cliniche, fondamentali per compiere la relativa anamnesi, ha consigliato ai loro parenti di trasferirli in strutture idonee ad ospitarli e ad assisterli. Nella maggioranza  dei casi sono state già individuate residenze sanitarie assistenziali o comunque, in ogni caso, strutture che possano garantire un’idonea assistenza sanitaria specializzata.

Facebook Comments