bologna aereo aeroporto chiuso 19
L’incidente è avvenuto all’aeroporto Marconi di Bologna

Un aereo privato è stato costretto ad un atterraggio senza carrello all’aeroporto di Bologna. Lo scalo resterà chiuso fino alle 19.

L’aeroporto Marconi di Bologna è stato chiuso per cause eccezionali. L’emergenza è scattata intorno alle 15 quando un velivolo privato della scuola volo di Ozzano, con a bordo pilota e istruttore, ha effettuato un atterraggio di emergenza. Il pilota stava eseguendo una manovra nota come “touch and go” ma, nel bel mezzo della discesa, si è reso conto che il carrello dell’aereo non si apriva.  A quel punto, ha avviato la procedura di emergenza. Con l’ausilio dagli assistenti di volo, il pilota è riuscito a far atterrare il velivolo senza causare danni,  né al mezzo né alla pista.

Aeroporto di Bologna: stop ai voli fino alle 19

L’aereo è attualmente fermo in pista. Decolli e atterraggi resteranno sospesi fino alla rimozione del mezzo. Dieci voli sono già stati riprogrammati nel pomeriggio e posticipati. La società che gestisce lo scalo lo ha comunicato con un tweet. “Aeroporto di #Bologna chiuso per 2 ore a causa di un piccolo aereo privato atterrato senza carrello e ora fermo in pista. Tre persone a bordo risultano illese. Seguiranno aggiornamenti”.

LEGGI ANCHE —> BOLOGNA, ESONDAZIONE DEL RENO: EVACUAZIONI A BORGO PANIGALE

Facebook Comments