Conte gaffe presidente della repubblica
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, parlando coi giornalisti, si è lasciato sfuggire una frase in cui si definisce “Presidente della Repubblica”.

Lapsus “presidenziale” per Giuseppe Conte. Il presidente del Consiglio è inciampato in una gaffe definendosi “Presidente della Repubblica”. “Io sono, quale Presidente della Repubblica, garante della coesione nazionale” ha detto Conte. Il lapsus è sfuggito al premier mentre si trovava in visita a Potenza. Conte stava rispondendo a una domanda sulle conseguenze della maggiore autonomia chiesta da alcune Regioni. Il premier non si è accorto del lapsus né i giornalisti glielo hanno fatto notare e la sua risposta è continuata senza interrompersi. Il video dei pochi secondi in cui Conte si lascia scappare il lapsus è stato ripreso su Twitter dall’esponente del Pd Ivan Scalfarotto che ha commentato in maniera sarcastica: “È diventato Presidente della Repubblica. La prossima tappa è Napoleone Bonaparte”.

Premier Conte in visita a Potenza

Il premier Conte è incorso nella gaffe “presidenziale” durante una visita a Potenza. Nel tetro “Stabile” il Presidente del Consiglio ha incontrato i sindaci dei 131 Comuni della Basilicata e i rappresentanti delle associazioni di categoria.  “Dobbiamo fare della Basilicata il baricentro del rilancio del Sud” ha dichiarato il Premier. Conte ha poi ricordato di essere stato alcuni giorni fa nell’altro capoluogo di provincia della Basilicata, Matera, in occasione delle celebrazioni per l’inaugurazione dell’anno da Capitale europea della Cultura 2019. “Dobbiamo agganciarci al treno di Matera ed estendere anche a Potenza un progetto di sviluppo di questo territorio. Per Matera – ha continuato Conte – abbiamo già varato un progetto per una ventina di iniziative per rafforzare il piano infrastrutturale, ma dobbiamo coinvolgere tutto il territorio».

LEGGI ANCHE —> CARLA RUOCCO, M5S: GAFFE PER L’EMAIL CHE CHIEDE “POSTO TRA LE AUTORITÀ”

 

 

Facebook Comments