Emiliano Sala, è suo il corpo rinvenuto nel relitto dell’aereo

La polizia del Dorset con un tweet conferma che ‘ di Emiliano Sala il corpo rinvenuto all’interno del velivolo inabissatosi nelle acque del Canale della Manica. 

Cade definitivamente ogni speranza. Con un laconico tweet la polizia del Dorset ha confermato che il corpo ritrovato all’interno del Piper inabissatosi nelle acque del Canale della Manica è del calciatore argentino Emiliano Sala. Decisivo ai fini dell’identificazione il test del Dna.  Ai comandi del velivolo vi era David Ibbotson. Del suo corpo, però, non c’è traccia nei resti del velivolo adagiato sul fondo del mare. Gli investigatori ritengono che possa essere stato sbalzato fuori nell’impatto del Piper con il mare o trascinato via  dalle correnti dopo l’urto che ha semidistrutto la carlinga. I rottami del Piper,  localizzati il 4 febbraio dopo giorni di ricerche, sono ancora sul fondale della Manica, dato che non è stato possibile recuperarli a causa delle cattive condizioni meteorologiche.

LEGGI ANCHE: EMILIANO SALA: INDIVIDUATO UN CORPO NEL RELITTO DELL’AEREO

Emiliano Sala, è suo il corpo rinvenuto nel relitto dell’aereo. Cardiff e Nantes litigano per i soldi del cartellino

Lo sfortunato calciatore argentino di origini italiane si trovava a bordo del Piper per dirigersi a Cardiff dove avrebbe dovuto iniziare la propria avventura nella Premier League nella fila dei bluebirds che avevano sborsato 15 milioni di sterline, pari a 17 milioni di euro, per strapparlo al Nantes. Ora, secondo quanto riporta la Bbc, il club francese avrebbe chiesto alla squadra gallese il pieno pagamento del prezzo concordato per il cartellino dell’attaccante di origini italiane. Nonostante il contratto di Sala fosse già stato firmato e depositato due giorni prima dell’incidente aereo, i gallesi avevano congelato la prima rata del pagamento, pretesa invece dai dirigenti transalpini. Ragion per cui  il Nantes  pretende adesso il pagamento dell’importo stabilito entro 10 giorni, altrimenti il club francese adirà  le vie legali.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo