sturato juventus obbligo di riscatto genoa
Stefano Sturaro con la maglia della Juventus

La Juventus ha comunicato che a causa “delle prestabilite condizioni contrattuali” è scattato l’obbligo di riscatto per Sturaro. Il Genoa paga 18 milioni.

18 milioni di euro per Sturaro. E’ questa la cifra che il Genova è stato obbligato a pagare per il centrocampista ex Juve. L’obbligatorietà dell’acquista rientrava nelle clausole dell’accordo sottoscritto dal Genoa con la Juventus per il prestito del centrocampista. La società bianconera ha diffuso la notizia con un comunicato stampa. “La Juventus Football Club S.p.A. comunica che, a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali, è scattato l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo da parte del Genoa Cricket & Football Club S.p.A. del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Stefano Sturaro a fronte di un corrispettivo di € 16,5 milioni pagabile nei prossimi quattro esercizi. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 12,9 milioni”.

Asse Juventus-Genoa: scoppia il “caso” Sturaro

Nel comunicato del club bianconero si legge: La Juventus Football Club S.p.A. comunica che, a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali, è scattato l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo da parte del Genoa Cricket & Football Club S.p.A. del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Stefano Sturaro a fronte di un corrispettivo di € 16,5 milioni pagabile nei prossimi quattro esercizi. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 12,9 milioni”.

LEGGI ANCHE —> MARCELO, IL TRASFERIMENTO ALLA JUVENTUS POTREBBE FARSI A LUGLIO

Facebook Comments