sturato juventus obbligo di riscatto genoa
Stefano Sturaro con la maglia della Juventus

La Juventus ha comunicato che a causa “delle prestabilite condizioni contrattuali” è scattato l’obbligo di riscatto per Sturaro. Il Genoa paga 18 milioni.

18 milioni di euro per Sturaro. E’ questa la cifra che il Genova è stato obbligato a pagare per il centrocampista ex Juve, da tempo infortunato e mai impiegato in questa stagione. Il cartellino del centrocampista è ora totalmente di proprietà del club di Enrico Preziosi. L’acquista a titolo definitivo era previsto nell’accordo sottoscritto con la Juventus. Lo ha reso noto la stessa società bianconera con un comunicato stampa. “La Juventus Football Club S.p.A. comunica che, a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali, è scattato l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo da parte del Genoa Cricket & Football Club S.p.A. del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Stefano Sturaro a fronte di un corrispettivo di € 16,5 milioni pagabile nei prossimi quattro esercizi. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 12,9 milioni”.

Asse Juventus-Genoa: scoppia il “caso” Sturaro

L’operazione di mercato tra Juventus e Genoa è destinata a far parlare a lungo e numerose indiscrezioni sono state avanzate. In particolare, fanno discutere le “prestabilite condizioni contrattuali” che hanno determinato l’obbligatorietà del riscatto.  Alcune parlano di un obbligo di riscatto reso effettivo dopo il primo punto conquistato dal Genoa nel periodo successivo al trasferimento del centrocampista da Torino a Genova. Altri, invece, ritengono che quest’operazione sia legata ad un altro obbligo di riscatto pendente sulla Juventus in favore del Genoa. Esso riguarda Luca Zanimacchia, attaccante esterno classe 1998 in prestito alla Juventus Under 23. Le voci che circolano in queste ore parlano di un obbligo di riscatto per la Juventus nel momento in cui la Juventus Under 23 conquisterà il prossimo punto. E per il Genoa si realizzerebbe una plusvalenza da 3-4 milioni di euro. La vicenda è dunque solo all’inizio ma si può star certi che farà molto discutere.

LEGGI ANCHE —> MARCELO, IL TRASFERIMENTO ALLA JUVENTUS POTREBBE FARSI A LUGLIO

 

Facebook Comments