GDF scopre maxi truffa in Sicilia. Intercettato anche il giudice Foti di Forum

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
sicilia foti forum
Le intercettazioni della GDF chiamano in causa anche il giudice Foti di Forum

Gli agenti della GDF scoprono maxi truffa con prestanome e riciclaggio di denaro sporco in Sicilia. Intercettato anche il giudice Foti di Forum. 

Affari internazionali, prestanome e fiumi di denaro sporco. E’ questo quanto emerso in una maxi indagine della Procura di Catania. Nelle ultime ore, gli agenti hanno eseguito un’ordinanza di misure cautelari nei confronti di 11 persone. L’accusa è di perpetrazione continuata, a partire dal 2013, di bancarotte fraudolente e reati tributari di autoriclaggio e riciclaggio finalizzati a garantire a gruppi imprenditoriali la totale sottrazione dal pagamento delle imposte. Al centro del sistema c’era l’avvocato Mariolino Leonardi, 56enne, destinatario della misura cautelare in carcere.

Maxitruffa in Sicilia: intercettato il giudice Foti

In una delle intercettazioni realizzate dalla GDF compare anche il nome di Francesco Foti, avvocato e noto volto televisivo di “Forum”, la popolare trasmissione di Rete 4. Il giudice di Forum avrebbe chiesto a Leonardi informazioni su come costituire una società all’estero per spostare alcuni capitali e sottrarli ai controlli del Fisco. Raggiunto da alcune testate giornalistiche siciliane, Francesco Foti ha giurato di non avere mai incontrato Mariolino Leonardi e di non essere lui la persona identificata dalla Guardia di Finanza. Le indagini in corso accerteranno la sua posizione e quella di molti altri professionisti coinvolti nelle intercettazioni.

LEGGI ANCHE —> MAFIA, 11 ARRESTI TRA L’ITALIA E LA GERMANIA