Migranti, barcone con 100 persone diretto in Libia

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
(ilfattoquotidiano.it)

Il mercantile, con a bordo i 100 migranti in balia delle onde per ore al largo delle coste libiche, si dirige verso Misurata

Sono diretti verso il porto di Misurata, in Libia, i circa 100 migranti a bordo di una carretta del mare per ore in balia delle onde e del freddo a 50 miglia dalla costa libica. Nella notte si era concluso il loro trasbordo sul mercantile, battente bandiera della Sierra Leone, inviato in loro soccorso da Tripoli. Uno stallo sbloccato a seguito dell’intervento diretto del Premier Giuseppe Conte sulla Guardia Costiera libica. D’altronde già nella serata di ieri Palazzo Chigi aveva comunicato che i migranti sarebbero stati tratti in salvo nel porto di Misurata. A bordo anche venti donne e dodici bambini, uno dei quali potrebbe essere morto di stenti. Infatti i naufraghi hanno vissuto ore drammatiche, con il barcone che imbarcava acqua ed il rischio di morire  per assideramento.

Migranti, barcone con 100 persone diretto in Libia: il loro dramma minuto per minuto

L’odissea dei 100 migranti era iniziata domenica mattina quando Alarm Phone, il sistema di allerta telefonico utilizzato per segnalare imbarcazioni in difficoltà, ha ricevuto la segnalazione del natante in avaria al largo di Misurata. Via tweet è stata raccontata l’angoscia vissuta a bordo del barcone tra le innumerevoli segnalazioni effettuate a Roma, La Valletta e Tripoli; quest’ultima indicata da tutti come autorità competente a coordinare i soccorsi trovandosi il natante nella propria zona Sar (Search and Rescue). Richieste d’aiuto tutte cadute nel vuoto dal momento che la centrale operativa della Guardia Costiera libica non rispondeva al telefono. Accusa rigettata dalla Marina libica che smentisce che i solleciti di aiuto siano stati ignorati precisando, semmai, come altri 140 migranti siano stati salvati da una motovedetta di Tripoli.