Roma, giovedì 17 gennaio doppio sciopero dei trasporti

roma sciopero giovedì 17 gennaio
I lavoratori ATAC incroceranno le braccia giovedì 17 gennaio 2019

Confermato il doppio sciopero indetto da Atac e Orsa per giovedì 17 gennaio. I Sindacati: “Per la sicurezza e la salute dei lavoratori”.

Dopo Torino, tocca infatti a Roma fare i conti con lo stop dei mezzi pubblici. Per la giornata del 17 sono infatti in programma due grandi mobilitazioni indette dai sindacati Usb e da Orsa. I lavoratori del comparto del trasporto pubblico (autobus, tram, treni metropolitani) incroceranno le braccia per protestare contro “l’incuria dei mezzi e le scarse condizioni di salute dei lavoratori”. I sindacati fanno sapere che saranno comunque rispettate le cosiddette “fasce di garanzia” per i pendolari: trasporti regolari dall’inizio delle corse diurne fino alle 8.30 e poi ancora dalle 17 alle 20. Possibili disagi, invece, per chi dovrà prendere i mezzi al di fuori di questi orari.

Sciopero 17 gennaio: le motivazioni dei sindacati

I lavoratori del sindacato Orsa si fermeranno per 24 ore per protestare contro l’incuria dei mezzi. “Un anno e mezzo. Tanto è passato da quando è stata effettuata l’ultima attività di depolverizzazione nelle gallerie delle metropolitane. Altro tema cruciale, su cui da anni portiamo avanti una battaglia è la sicurezza dei lavoratori front line di Atac, sempre più spesso vittime di aggressioni per il solo fatto di indossare una divisa. Nonostante la piaga delle aggressioni sia ormai diventata una vera e propria social crisis si continuano a far circolare mezzi con il pulsante di emergenza guasto, o a lasciare il personale di stazione da solo anche nella delicata fase di apertura e chiusura delle stesse”.