Biliardo, Italia campione del mondo

(0A Sport )

L’Italia del biliardo, nella prima rassegna iridata organizzata a Lugano, in Svizzera, si laurea campione del mondo nella specialità dei cinque birilli. Superato in finale per 3-0 l’Uruguay, rivelazione della competizione

C’è anche un’Italia dello sport che vince, che sbaraglia la concorrenza nelle competizioni iridate. Dopo lo choc per la debacle degli azzurri del calcio, neanche qualificatisi agli ultimi mondiali in Russia, l’Italia ritorna sul gradino più alto del podio iridato. Merito della nazionale di biliardo che ha trionfato nella prima rassegna iridata, organizzata a Lugano, in Svizzera, nella specialità dei 5 birilli. La selezione azzurra, composta da Michelangelo Aniello, Matteo Gualemi, Daniel Lopez, Alberto Putignano e Andrea Quarta, ha dominato la competizione in lungo e largo.

Biliardo, Italia campione del mondo: percorso netto degli azzurri

Gli azzurri, quindi, hanno dimostrato tutta la loro superiorità ribadendo la validità del  movimento tricolore che è sempre è stato ai vertici in questo sport. Menzione speciale per Michelangelo Aniello, autore del colpo decisivo nella finale vinta per 3-0 contro l’Uruguay, rivelazione del torneo. Tuttavia tutti gli azzurri chiamati in causa si sono fatti valere come dimostra il percorso netto che ha incoronato l’Italia Campione del Mondo. Dopo aver chiuso in testa il proprio girone, superando agevolmente Belgio, San Marino, Lussemburgo e Francia,  gli azzurri, ai quarti di finale, asfaltano la Danimarca, battuta senza concedere nemmeno un set agli avversari. Surclassata  in semifinale la Germania, l’Italia si è guadagnata l’atto conclusivo contro l’Uruguay. Nulla da fare neanche per i sudamericani che si sono dovuti arrendere allo strapotere degli azzurri. Torna così il tricolore a garrire al vento sul tetto del mondo.