Sea Watch, Conte apre all’accoglienza: “Sì a 15 migranti, non solo donne e bimbi”

Migranti Sea Watch
Il premier italiano Giuseppe Conte

Il premier Conte pronto ad accogliere i migranti della Sea Watch: “Donne e bambini ma anche mariti per non separare le famiglie”.

Il premier Giuseppe Conte apre allo sbarco in Italia di 15 dei 49 migranti bloccati sulle navi Sea Watch e Sea Eye. Se confermata, la posizione del premier Giuseppe Conte smentirebbe quella del vicepremier Matteo Salvini. Proprio ieri, nel corso di una diretta Facebook, il Ministro dell’Interno aveva escluso ogni apertura dei porti italiani. “Quanti migranti accogliamo? Zero, abbiamo già dato“.

Migranti SeaWatch, arriva l’appello del papa.

Intanto, Papa ha invitato la politica italiana a scendere in campo per assistere i migranti bloccati in mare. “Da parecchi giorni quarantanove persone salvate nel Mare Mediterraneo sono a bordo di due navi di ong, in cerca di un porto sicuro dove sbarcare. Rivolgo un accorato appello ai leader europei, perché dimostrino concreta solidarietà nei confronti di queste persone. Il Signore gradisce che ci prendiamo cura dei corpi provati dalla sofferenza. Della sua carne più debole, di chi è rimasto indietro, di chi può solo ricevere senza dare nulla di materiale in cambio” ha ricordato Papa Francesco.

LEGGI ANCHE —> Migranti, il sindaco Rossi apre il porto di Brindisi all’accoglienza

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo