Spoleto, incidente mortale nella notte

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

 

Incidente stradale, nella notte tra venerdì e sabato, a Spoleto. Il 29enne conducente dell’utilitaria ha perso la vita, grave l’altro giovane a bordo

Sempre più insanguinate le strade italiane, soprattutto nel week end. Ed a perdere la vita in incidenti stradali sono giovani e giovanissimi, spesso in preda ai fumi dell’alcol e sotto l’effetto di stupefacenti di ritorno da una serata in discoteca. Lo sballo di una notte che si tramuta in un incubo per amici e parenti. Lo stesso che stanno vivendo in queste ore i familiari ed i conoscenti delle ultime vittime in ordine di tempo. Il copione è identico, cambia solo la location: Spoleto, via dei Filosofi, ironia della sorte,  poco oltre il mattatoio comunale, un tratto maledetto in quanto teatro in passato di incidenti stradali. Pesante il bilancio: una giovane vita, il conducente 29enne, spezzata e l’amico che era con lui ricoverato in prognosi riservata all’Ospedale di Terni.

Spoleto, incidente mortale: la dinamica

Agghiacciante la scena cui si sono trovati di fronte i soccorritori, personale del 118 e carabinieri, subito accorsi sul luogo del sinistro. Lamiere contorte, le tracce sull’asfalto a testimoniare il disperato tentativo del conducente di evitare il mortale impatto, un corpo esanime ed un’altra vita agonizzante. Considerato l’orario, le 3.30 della notte, comprensibili le difficoltà incontrate sul momento dagli investigatori nel ricostruire la dinamica dell’incidente. Tuttavia, secondo le prime indiscrezioni, il 29enne, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della propria utilitaria che, dopo aver sbandato a più riprese, si è schiantata contro un albero. Un impatto devastante che non ha lasciato scampo al 29enne, mentre l’amico che viaggiava con  lui lotta per la vita nell’Ospedale di Terni.