Natale al Policlinico Gemelli, la Lazio porta doni ai bambini ricoverati

La Lazio visita i bambini del Policlinico Gemelli
Lazio (Photo by Getty Images/Getty Images)

Il club della Lazio fa visita ai bambini ricoverati al Policlinico Gemelli per portare il Natale nei loro cuori. La squadra ha donato giochi e dolcetti con il loro marchio. 

Una Lazio dal cuore grande. La società sportiva si è recata al Policlinico Gemelli per portare il Natale nel cuore dei bambini ricoverati. La delegazione biancoceleste ha incontrato i piccoli ricoverati nei reparti di Oncologia pediatrica e Neurochirurgia infantile della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli. Acerbi, Milinkovic, Marusic e Badelj insieme a Maurizio Manzini e Laura Zaccheo sono andati dai bambini a portare doni con il marchio della squadra. La visita si è potuta realizzare anche grazie all’aiuto delle associazioni “C.O.P.” (Coccinelle per l’Oncologia pediatrica) e “L’Albero della Vita”. “C.O.P.” nasce dall’associazione volontaria ed entusiasta di alcuni medici, infermiere, segretarie e collaboratori psicologici. Attraverso l’esperienza e gli strumenti a loro disposizione queste persone cercano di aiutare i bambini meno fortunati. “L’Albero della Vita”, invece, è un organizzazione nata ad Assisi nel 1996. La sua attività è quella di promuovere servizi per la tutela dei minori in condizioni di disagio.

Una Lazio dal cuore d’oro: calcio e beneficenza

Non è la prima volta che la Lazio compie gesti di beneficenza. L’ anno scorso al ristorante “Al Canto Del Gallo” la squadra biancoceleste ha presenziato ad una cena in cui lo scopo era di raccogliere fondi devoluti ad un’associazione che finanzia le ricerche per combattere la Neuropatia. Sempre l’anno scorso, alcuni giocatori si sono recati al villaggio So.Spe per aiutare, attraverso un’asta di beneficenza, una suora tifosissima della squadra.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo