Josè Mourinho abbandona il Manchester United

"<yoastmark

Josè Mourinho rassegna le dimissioni dal Manchester United. Il Club lo comunica attraverso i suoi canali ufficiali.

Josè Mourinho abbandona il Manchester United. Lo ha comunicato il club attraverso i suoi canali ufficiali. Alla base della rottura pare ci fosse un rapporto compromesso e irrecuperabile tra l’allenatore e i calciatori. Le dimissioni inaspettate arrivano proprio nel giorno successivo ai sorteggi di Champions dove lo United avrebbe affrontato agli ottavi il PSG. Da Tweet  si legge il comunicato della squadra: “Il Manchester United ha annunciato che Jose Mourinho ha lasciato il club. Vogliamo ringraziarlo per il suo lavoro durante la sua permanenza al Manchester United e augurargli successo in futuro”. La notizia circolava ormai da giorni, se non da settimane, ma nessuno poteva immaginarsi arrivasse a una settimana esatta dal Natale. A porre fine è proprio lui, l’ex allenatore dell’Inter. Il tecnico portoghese ha lasciato il club dopo la sconfitta dei Red Devils contro il Liverpool. Nei prossimi giorni il Manchester United comunicherà il nuovo allenatore.

Dimissioni Mourinho, terzo addio in tre stagioni

Il Daily Mail riporta che i Red Devils avrebbero pagato 30 milioni di euro per distaccarsi da Mourinho. Per l’allenatore portoghese si tratta del terzo abbandono a stagione in corso. L’esperienza è stata infatti rivissuta con il Chelsea nel 2007 e nel Dicembre 2015. Nel frattempo, in attesa del nuovo allenatore il Club  del Manchester United sarà affidato all’ex capitano Michael Carrick.